Bond euro aprono cedenti,restano fragili su ottimismo economia

martedì 2 giugno 2009 09:16
 

LONDRA, 2 giugno (Reuters) - I titoli di stato della zona euro hanno aperto cedenti stamani, messi sotto pressione dal crescente ottimismo sulle prospettive dell'economia mondiale.

L'ultima serie di indicatori economici migliori delle previsioni, unita all'aumento delle emissioni governative, ha reso infatti meno attraenti i titoli di stato.

Ad alimentare le speranze di una ripresa dell'economia è arrivata oggi anche la decisione della Reserve Bank of Australia di lasciare invariati al 3% i tassi di interesse dopo il miglioramento delle esportazioni e del mercato immobiliare australiani.

"Il mercato non guarda più con favore alle politiche monetarie espansionistiche e le decisioni delle banche centrali globali questa settimana potrebbero offrire un primo scorcio di una nuova fase nel ciclo dei tassi di interesse globali", ha detto Ashley Davies, analista di Ubs.

Intorno alle 9 il derivato sul Bund con scadenza giugno FGBLc1 viaggia a 118,96, in calo di 3 tick. Il contratto è piombato a un nuovo minimo di sei mesi e mezzo di 118,63 nelle negoziazioni dell'after-hours di ieri. Il Bund decennale EU10YT=RR rende il 3,669% (-0,004) mentre il due anni EU2YT=RR offre un tasso dell'1,429% .

L'agenda macro e delle aste oggi è scarna. Alle ore 11 verranno diffuse le ultime statistiche sulla disoccupazione della zona euro. Gli analisti interpellati da Reuters, prevedono un incremento al 9,1% dall'8,9% di marzo.

=============================== 9,00 ==========================

FUTURES EURIBOR GIUGNO FEIM9 98,795 (+0,005)

FUTURES BUND GIUGNO FGBLc1 118,96 (-0,03)   Continua...