Fiat, per stabilità rating rafforzare profilo finanziario - S&P

venerdì 2 ottobre 2009 13:45
 

MILANO, 2 ottobre (Reuters) - S&P ritiene importante per la stabilità del rating di Fiat FIA.MI un rafforzamento del profilo della liquidità, vede rischi nell'operazione con Chrysler e ipotizza che nel 2009 l'attività industriale non distrugga cash in modo significativo.

Lo dice un report dell'agenzia di rating sul settore auto. Il 6 agosto S&P ha confermato BB+ con outlook negativo.

"Consideriamo importante per la stabilità del rating attuale che il gruppo rafforzi il suo profilo sul fronte della liquidità, considerate le difficili condizioni del mercato di riferimento", aggiunge.

"Vediamo il rischio che il turnaround di Chrysler assorba più energie Fiat di quanto si prevede ora", spiega la nota. "Potremmo rivedere i ratings se il management fosse poco attento a questa nuova sfida o se l'integrazione si rivelasse svantaggiosa per Fiat".

"Per il 2009, ipotizziamo all'attuale livello di rating che Fiat non registri significativa distruzione di cash dall'attività industriale e che protegga il suo profilo finanziario, cercando di ridurre il debito", si legge.