Boj lascia tasso riferimento a 0,30%, amplia gamma collaterali

martedì 2 dicembre 2008 07:50
 

TOKYO, 2 dicembre (Reuters) - La Banca del Giappone, al termine del meeting straordinario di politica monetaria, ha deciso stamane di lasciare invariato il tasso di riferimento allo 0,30% e di adottare invece misure che facilitino l'accesso al credito da parte delle imprese giapponesi, in vista della fine dell'anno fiscale a marzo.

La Boj ha deciso in particolare di accettare una più ampia gamma di debito corporate come collaterali stanziabili aggiungendo anche emissioni con rating 'Tripla-B', mentre finora accettava solo 'Tripla-A'.

Inoltre la banca centrale ha detto che presterà fondi al tasso di riferimento overnight nelle nuove operazioni e che offrirà fondi fino a 3 mesi fino alla fine di aprile.

Attorno alle 7,30 è attesa la conferenza stampa del governatore Masaaki Shirakawa.