Letta vede ambasciatore Gb su visita Brown; no veto a lavoratori

lunedì 2 febbraio 2009 14:06
 

ROMA, 2 febbraio (Reuters) - Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Gianni Letta, ha incontrato stamani l'ambasciatore britannico, Edward Chaplin, per discutere dei temi che saranno affrontati in occasione della prossima visita a Roma del premier Gordon Brown, il 19 febbraio.

La Gran Bretagna ha la presidenza del G20, mentre l'Italia quella del G8.

Lo riferisce una fonte di Palazzo Chigi precisando che, a margine dell'incontro, Chaplin ha ribadito la posizione espressa ieri da Brown sulla protesta dei lavoratori inglesi contro l'impiego di stranieri, in particolare italiani e portoghesi, in un momento di disoccupazione in crescita. Brown ha detto che lo sciopero "è indifendibile".

L'ambasciatore ha detto che non vi è nessuna negatività nei confronti dei lavoratori italiani e che i rapporti fra Italia e Gran Bretagna "sono splendidi.