Btp, pesa collocamento indicizzato su titolo decennale

martedì 20 maggio 2008 17:47
 

 MILANO, 20 maggio (Reuters) - Il mercato dei titoli di Stato
della zona euro è orientato al rialzo, sostenuto dal ribasso
delle borse europee e da un'incertezza ancora presente
sull'evoluzione della crisi del credito, mentre il decennale
italiano è penalizzato dal collocamento in queste ore del nuovo
Btp indicizzato con scadenza 2019.
 I dealer riferiscono che sul mercato esiste una corrente di
pensiero che giudica troppo ottimistica la possibilità di un
rialzo dei tassi da parte delle banche centrali, e che quindi le
prossime sedute potrebbero essere caratterizzate dalla
volatilità.
 "L'incertezza non è evaporata, il calo delle borse fa un po'
paura, c'è chi pensa che il restringimento dei corporate non
possa avere più spazio davanti a sè" dice un operatore. "Si
parla di stagflazione, i prezzi delle commodity continuano a
salire, probabilmente il mercato incorpora un ottimismo poco
giustificato dalla situazione".
 L'operatore segnala l'appiattimento registrato sulla curva
dei Bund nella fascia 2-10 anni, con il differenziale sui
rendimenti sceso a 30 pb da un range di 80-90 pb nei mesi
scorsi.
 Per quanto riguarda l'Italia, invece, l'appiattimento
notevole rispetto a ieri è un po' falsato dalla scarsità dei
volumi su Mts, pur essendo comunque presente sul mercato.
 Lo spread tra il decennale e il pari scadenza Bund si è
allargato fino a 43 pb, un movimento giustificato dai dealer con
il collocamento in queste ore del BTPei scadenza 15 settembre
2019. Gli ordini secondo le banche che gestiscono l'operazione
sono saliti a 5 miliardi di euro, mentre il rendimento è fissato
tra 12,5 e 13,5 pb sopra il BTPei 2017.
 "A questi livelli il nuovo bond risulterà attraente sulla
curva italiana, specialmente nei confronti delle scadenze
ravvicinate" dice Luca Cazzulani di Unicredit Hvb in una nota.
"Considerato l'aumento di domanda per la carta italiana che
abbiamo notato negli ultimi giorni e la guidance attraente per
lo spread, anticipiamo una buona domanda per questo titolo".
 Il titolo verrà prezzato domani alle 10 italiane.
 
======================== QUOTAZIONI 17,35 ======================
                                 PREZZO     VAR.   RENDIMENTO
FUTURES BUND GIUGNO      FGBLM8   113,60   (+0,35)
BTP 2 ANNI (MAR 10)    IT2YT=TT    99,66   (+0,03)    4,242%
BTP 10 ANNI (FEB 18)  IT10YT=TT    99,51   (-0,14)    4,614%
BTP 30 ANNI (FEB 37)  IT30YT=TT    84,45   (+1,15)    5,092% 
========================== SPREAD (PB) =========================
                                           CHIUSURA PRECEDENTE
TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5      36               32       
BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3      25               27       
BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5      43               41    
BTP/BUND 30 ANNI        YLDS7      44               44       
BTP 10/2 ANNI                        37,2            33,6  
BTP 10/30 ANNI                       47,8            53,4
===============================================================