Btp favoriti da obbligazionario europeo in calo su rialzo borse

lunedì 19 maggio 2008 17:43
 

 MILANO, 19 maggio (Reuters) -La ripresa delle borse
mondiali favorisce i titoli di Stato dei paesi periferici in
Europa, con i Btp che vedono ridursi lo spread nei confronti dei
pari scadenza tedeschi.
 A innescare gli acquisti sul mercato azionario è stato il
dato sul leading indicator per gli Usa realizzato dal Conference
Board, il cui rialzo ad aprile per il secondo mese consecutivo
ha suggerito agli investitori che gli Stati Uniti potrebbero
avere evitato la recessione.
 "I Btp performano bene perché è venuto giù il mercato" dice
un dealer. "In queste condizioni c'è un ritorno di interesse per
i periferici. La componente nazionale, come i timori sullo stato
dei conti pubblici, è molto diluita, il tema è capire se rientra
o no la crisi".
 Secondo gli operatori potrebbe così trovare una buona
accoglienza il Btp decennale indicizzato all'inflazione,
scadenza 15 settembre 2019, che il Tesoro ha annunciato
collocherà in sindacato.
 "La necessità di emettere un linker c'era, ma non si può
dire che il mercato si aspettasse questa scadenza" dice
Alessandro Tentori, strategist di Bnp Paribas che insieme a
Barclays, Morgan Stanley, Ubs e Unicredit Hvb gestirà
l'operazione.
 Per quanto riguarda l'ammontare dell'emissione un dealer
ipotizza una size vicina ai 4 miliardi di euro, mentre Tentori
ritiene che "sarà una dimensione importante, non certo da 1
miliardo di euro. Le condizioni ci sono, gli spread sono in
restringimento e l'inflazione è attesa in rialzo".
 Il differenziale di rendimento tra decennali Btp e Bund a
fine seduta oscilla in area 41 pb, ma anche per le altre
scadenze si nota una buona performance dei titoli italiani.
 "Il trentennale per esempio va molto bene anche in asset
swap, il mercato ha assorbito bene l'asta e il fatto che non ci
sia stata la riapertura perché il mercato è sceso ha avuto un
effetto positivo" dice un dealer.
 La scorsa settimana il tesoro ha assegnato 2 miliardi di
euro nella quarta tranche del Btp 1 agosto 2039 al 5,14%,
rendimento massimo da maggio 2004.
 
======================== QUOTAZIONI 17,35 ======================
                                 PREZZO     VAR.   RENDIMENTO
FUTURES BUND GIUGNO      FGBLM8   113,68   (+0,05)
BTP 2 ANNI (MAR 10)    IT2YT=TT    99,63   (inv.)     4,260%
BTP 10 ANNI (FEB 18)  IT10YT=TT    99,65   (+0,16)    4,596%
BTP 30 ANNI (FEB 37)  IT30YT=TT    83,95*  (-0,52)    5,130% 
========================== SPREAD (PB) =========================
                                           CHIUSURA PRECEDENTE
TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5      32               35       
BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3      27               27       
BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5      41               42    
BTP/BUND 30 ANNI        YLDS7      44               44       
BTP 10/2 ANNI                        33,6            35,8  
BTP 10/30 ANNI                       53,4*           50,2
===============================================================
 * Dati da schermi Reuters, su Mts non risultano scambi