Usa, bene progressi Congresso su riforma mercato immobili - Bush

lunedì 19 maggio 2008 17:59
 

WASHINGTON, 19 maggio (Reuters) - Il presidente degli Stati Uniti, George W. Bush, ha detto che l'economia sta attraversando "un periodo duro", aggiungendo che il Congresso sta compiendo progressi per il varo di una nuova legge finalizzata a sostenere il mercato immobiliare.

"Le leggi non dovrebbero salvare dalla bancarotta chi presta denaro, le leggi non dovrebbero aiutare gli speculatori, il governo ha il dovere di aiutare le persone che hanno problemi di indebitamento a rimanere nelle loro case", ha aggiunto Bush, rendendo noto di aver avuto un aggiornamento dal segretario al Tesoro, Henry Paulson.

"Un modo attraverso il quale possiamo ottenere questo risultato, e il Congresso sta facendo progressi in questa direzione, è la riforma di Fannie Mae FNM.N e Freddie Mac FRE.N, ha puntualizzato il presidente Usa. "Questa riforma arriverà al traguardo insieme a un regolatore indipendente forte".