PUNTO 2 - Freddie Mac valuta aumenti capitale e taglio dividendo

venerdì 18 luglio 2008 19:48
 

(aggiunge dettagli in paragrafi 2-3)

NEW YORK, 18 luglio (Reuters) - Freddie Mac FRE.N, tramite un filing alla Sec, ha reso noto che sta valutando varie alternative per ottimizzare la situazione finanziaria, fra cui aumenti di capitale e taglio del dividendo.

Un portavoce ha precisato che si tratta di una mossa per chiarire al mercato il modo in cui punta a reperire capitali, mentre più tardi una portavoce ha fatto sapere che la società non ha pianificato alcun aumento di capitale nell'immediato futuro..

Freddie Mac ha ribadito di essere impegnata con la Ofheo per raccogliere 5,5 miliardi di dollari di capitale attraverso una o più offerte.

La società aveva anticipato l'intenzione di varare un aumento di capitale da 5,5 miliardi di dollari, ma soltanto dopo averlo comunicato ufficialmente alla Sec.

Secondo il Wall Street Journal, l'entità dell'aumento di capitale sarà più alta di quanto reso noto in precedenza, ovvero pari a 10 miliardi di dollari.

Nel documento si legge che il colosso delle garanzie dei mutui immobiliari registra un continuo incremento delle perdite sui crediti a causa della natura dei prestiti originati nel 2006 e 2007.

Freddie Mac spiega di puntare al taglio dei costi amministrativi nei prossimi due anni, a partire dal 2008.

La società, inoltre, cercherà di incrementare le commissioni per fotografare in modo più fedele le attese di default futuri.