PUNTO 1 - Comune Torino firma Emtn 800 mln, lunedì bond 334 mln

mercoledì 18 giugno 2008 16:45
 

(aggiunge a quinto paragrafo assegnazione rating S&P)

MILANO, 18 giugno (Reuters) - Il Comune di Torino sottoscrive oggi con le banche advisor il programma Emtn da 800 mln di euro, nell'ambito del quale verrà emesso lunedì prossimo un bond di 334 milioni di euro.

Lo dicono una fonte del Comune e una delle banche advisor. Gli istituti di credito coinvolti nel programma sono Barclays, Citigroup, Deutsche Bank, Dexia Crediop, Nomura e Ubs.

"Stiamo per firmare il programma con le banche. Lunedì, come previsto, lanceremo il bond" dice la fonte del Comune.

Il bond di imminente emissione avrà una durata di 35 anni e sarà amortising a tasso fisso.

Standard & Poor's annuncia nel primo pomeriggio di aver conferito la valutazione di 'A' sia all'intero programma a medio termine sia alla singola emissione fino a 354,8 milioni.

"Il rating sull'Emtn e sull'obbligazione proposta è uguale a quello a lungo termine sul Comune di Torino" spiega una nota dell'agenzia, secondo cui la valutazione riflette la "positiva flessibilità delle entrate, la significativa entità degli asset cedibili e indicatori macroeconomici solidi secondo gli standard nazionali e internazionali".

Venerdì Fitch ha assegnato al bond 'senior unsecured' il rating atteso di 'A+'. Il Comune ha un debito esistente di circa 2,9 miliardi e un rating 'A+' con outlook stabile.   Continua...