Bce, progetto sistema regolamenti TARGET2-Securities prosegue

giovedì 17 luglio 2008 15:54
 

FRANCOFORTE, 17 luglio (Reuters) - La maggioranza dei sistemi centrali di deposito titoli della zona euro sostengono il progetto Bce di mettere a punto un'unica infrastruttura per il regolamento degli scambi di obbligazioni e azioni e il piano procede.

Lo comunica l'istituto centrale di Francoforte.

TARGET2-Securities (T2S) sarà supportato dal sistema Bce denominato TARGET2, valido per le elevate transazioni in contanti tra istituti di credito, e alcune società che forniscono servizi nel campo di pagamenti e regolamenti si sono in passato dette timorose che possa creare concorrenza sleale.

Al termine del consiglio dei governatori, non chiamato oggi ad alcuna valutazione sui tassi, l'Eurotower annuncia invece che la maggioranza delle società si dicono attualmente favorevoli al progetto, precisando in una nota che gli accordi di cooperazione verranno siglati entro marzo.

"Nel rispetto di alcune condizioni illustrate dalle risposte, quasi tutti i sistemi centrali di deposito titoli, in rappresentanza di un'ampia percentuale dell'attività di regolamento della zona euro, appoggiano il proseguimento dell'iniziativa T2S" dice il comunicato Bce.

Il progetto verrà sviluppato e applicato congiuntamente dalle banche centrali tedesca, francese, italiana e spagnola.