Bond euro in rialzo su report tassi Usa e Bini Smaghi

martedì 17 giugno 2008 09:19
 

 LONDRA, 16 giugno (Reuters) - I titoli di stato della zona
euro hanno aperto in rialzo oggi, dopo notizie che riportano che
è improbabile che la Fed alzi i tassi d'interesse nei prossimi
mesi, a meno che non peggiorino le prospettive d'inflazione.
 I Bund hanno inoltre tratto spunto dai commenti del membro
del Board della Bce Lorenzo Bini Smaghi che ha dichiarato che un
rialzo di un quarto di punto dovrebbe essere sufficiente a
portare l'inflazione sotto il 2%.
 Il Wall Street Journal ha detto che la Fed è quasi certa di
lasciare i tassi invariati al prossimo meeting di 24 e 25
giugno. Il Financial Times ha riportato che le attese del
mercato di un agressiva stratta monetaria potrebbero essere
eccessive.
 Il mercato probabilmente non varierà molto in attesa del
sondaggio Zew sulle aspettative per l'attività economica della
Germania. Il dato, che esprime le previsioni di analisti
finanziari e investitori istituzionali, è previsto in
peggioramento a giugno a -42 dal -41,4 di maggio.

============================= 9,10 =============================
FUTURES EURIBOR SETTEMBRE   FEIU8     94,830  (+0,03) 
FUTURES BUND SETTEMBRE     FGBLU8    110,38   (+0,28)
BUND 2 ANNI              DE2YT=RR     97,178  (+0,25)   4,594%
BUND 10 ANNI            DE10YT=RR     87,88   (+0,15)   4,786%
BUND 30 ANNI            DE30YT=RR     87,92   (+0,19)   4,783%
================================================================