Expo 2015, fondi stanziati in decreto domani - Moratti

martedì 17 giugno 2008 17:28
 

ROMA, 17 giugno (Reuters) - I fondi per finanziare la parte pubblica per l'Expo 2015 di Milano saranno inseriti nel decreto legge che anticiperà la Finanziaria 2009 e che sarà esaminato dal Consiglio dei ministri di domani pomeriggio.

Lo ha detto il sindaco di Milano Letizia Moratti al termine dell'incontro fra enti locali e governo sulla manovra. I fondi saranno di 575 milioni nel triennio 2009-11.

"Il ministro dell'Economia Giulio Tremonti ci ha dato conferma dei fondi per l'Expo 2015. Saranno inseriti nel decreto legge di domani. Non ci sono criticità", ha detto la Moratti.

Secondo una fonte che ha partecipato all'incontro, lo stanziamento complessivo ammonta a 575 milioni nel triennio 2009-11: 30 milioni nel 2009, 45 milioni nel 2010 e 500 e nel 2011.

La Moratti è tornata a ribadire la sua contrarietà ad un finanziamento a fondo perduto per il Comune di Roma che aveva a fine 2007 un debito pari a circa 7 miliardi: "Siamo contrari perché pensiamo sia importante che ogni ente contribuisca responsabilmente alla manovra".

Secondo quanto riferito a Reuters da fonti governative per il Comune di Roma il Tesoro starebbe pensando ad un finanziamento a fondo perduto di circa 500 milioni.