Generali conferma possibilità bond retail - Perissinotto

giovedì 1 ottobre 2009 19:09
 

MILANO, 1 ottobre (Reuters) - Generali (GASI.MI: Quotazione) conferma la possibilità di emettere un bond rivolto al mercato retail per cui ha già chiesto e ottenuto dalla Consob un prospetto informativo di massima.

Lo ha detto l'AD Giovanni Perissinotto, durante un incontro con gli analisti a Londra organizzato da Merrill Lynch, secondo quanto riferito da una fonte presente all'avvenimento.

L'AD, sottolineando che il gruppo non ha alcuna necessità di rifinanziamento a breve termine e ricordando che la prossima significativa scadenza di debito è il 2012, ha detto che "le nostre azioni future in questo campo si focalizzeranno sull'ottimizzazione dell'attuale debito; in tale ottica il gruppo può ancora fare ricorso alla possibilità di emettere bond retail".

Lo scorso 9 settembre la compagnia triestina, nell'ambito del programma Emtn da 4 miliardi di euro, ha lanciato un bond per 1,75 miliardi scadenza 2024 per rifinanziare il debito in scedenza a luglio 2010.