Crisi, Messico chiede linea credito di 47 mld dollari a Fmi

mercoledì 1 aprile 2009 17:29
 

CITTA' DEL MESSICO, 1 aprile (Reuters) - La banca centrale del Messico ha annunciato di aver chiesto al Fondo monetario internazionale (Fmi) di attivare una linea di credito di circa 47 miliardi di dollari per aiutare il Paese sudamericano ad affrontare la crisi economica.

L'istituto centrale ha precisato che, al momento, non c'è un piano preciso per utilizzare la linea di credito.

Il ministro delle Finanze messicano ha spiegato che i fondi del Fmi non verranno utilizzati, ma serviranno come misura precauzionale.