Intesa Sanpaolo prezza bond LTII per 1 mld, cedola 5,75%, 99,704

venerdì 16 maggio 2008 09:03
 

MILANO, 16 maggio (Reuters) - Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione) ha prezzato il suo bond subordinato Lower Tier II annunciato ieri per un ammontare di 1 miliardo di euro a 99,704.

Lo dicono a Reuters fonti vicine all'operazione.

Il bond, con scadenza 28 maggio 2018, ma collable dopo il quinto anno, offre una cedola del 5,75% e un rendimento pari a 138 punti base sopra il tasso del midswap. L'indicazione iniziale era per un range 'mid-to-high 130s' sopra lo stesso tasso, vale a dire +135-138 pb.

Il regolamento cade sul prossimo 28 maggio.

Guidano l'operazione, Goldman Sachs, Banca Imi e Rbs.

Intesa Sanpaolo ha rating 'AA-' sia per Standard & Poor's sia per Fitch Ratings e 'Aa2' per Moody's Investors Service.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Intesa Sanpaolo prezza bond LTII per 1 mld, cedola 5,75%, 99,704 | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,833.88
    -0.46%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,060.63
    -0.45%
  • Euronext 100
    1,013.91
    -0.33%