Italia,fabbisogno gennaio-novembre sale di 14 mld su 2007-Tesoro

lunedì 1 dicembre 2008 18:12
 

ROMA, 1 dicembre (Reuters) - Il fabbisogno del settore statale del mese di novembre 2008 è risultato pari, in via provvisoria, a 3,5 miliardi, inferiore di circa 300 milioni rispetto a quello del mese di novembre del 2007, pari a 3,778 miliardi.

Nei primi undici mesi del 2008, spiega una nota del Tesoro, si è registrato complessivamente un fabbisogno di circa 55,8 miliardi, superiore di oltre 14 miliardi a quello dell'analogo periodo del 2007, pari a 41,749 miliardi.

"Il fabbisogno del mese di novembre, rispetto allo scorso anno, sconta maggiori erogazioni alle Regioni per risorse relative ad anni pregressi ed una flessione del gettito tributario dell'Iva, delle altre imposte indirette e, verosimilmente, di minori introiti per acconti Ires ed Irap dovuti a probabili slittamenti dei relativi versamenti correlati alla ventilata riduzione della percentuale di acconto e adottata poi con il decreto legge 185", dice il Tesoro a commento dei dati.

"Le componenti negative che hanno appesantito il saldo del mese sono state più che compensate da una contenuta dinamica della spesa, in gran parte a causa del minore onere per interessi connesso alla politica di gestione del debito", aggiunge il Tesoro.