Bce guarda oltre volatilità dati,rallentamento trim2-Bini Smaghi

giovedì 15 maggio 2008 18:58
 

FIRENZE, 15 maggio (Reuters) - La crescita nella zona euro probabilmente rallenterà nella seconda metà del 2008 dopo il dato superiore alle attese dei primi tre mesi dell'anno.

Lo ha detto Lorenzo Bini Smaghi, membro del board Bce, a margine di un convegno a Firenze.

In mattinata sia il presidente della Bce, Jean-Claude Trichet, sia un altro membro, Yves Mersch, avevano sottolineato che la banca centrale deve guardare oltre la volatilità a breve dei dati.

Bini Smaghi ha inoltre salutato con favore il calo nell'indice dell'inflazione core comunicato da Eurostat, aggiungendo che al momento non ci sono prove di effetti second-round su beni e servizi dall'aumento dei costi delle materie prime.