Francia, inflazione vista al 2% in 2009 - ministro Bilancio

martedì 15 luglio 2008 09:49
 

PARIGI, 15 luglio (Reuters) - Il ministro al Bilancio francese Eric Woerth prevede un'inflazione del 2,0% nel 2009 e dell'1,75% nel 2010 e nel 2011, cifre che saranno usate come base per l'incremento della spesa pubblica.

In un discorso sui programmi di spesa del governo nei prossmi tre anni, inviato ai giornalisti prima dell'intervento di fronte ai parlamentari, Woerth ha ribadito che la spesa pubblica non crescerà più del tasso d'inflazione nei prossimi tre anni.