Treasuries Usa, rendimenti in rialzo a Londra in attesa occupati

venerdì 1 agosto 2008 12:01
 

LONDRA, 1 agosto (Reuters) - I rendimenti dei titoli di Stato statunitensi si muovono in cauto rialzo sulla piazza europea, in attesa di conoscere il rapporto chiave sull'occupazione in luglio, oltre all'indice sull'attività manifatturiera del mese scorso.

Il report sul mercato del lavoro sarà monitorato con attenzione dai mercati e risulterà probabilmente decisivo nel determinare l'impostazione direzionale che prenderanno azionario e obbligazionario nel breve termine.

Sinora i dati macro della settimana hanno fornito un quadro contrastante per il mercato del lavoro, mentre le cifre deludenti relative al Pil nel secondo trimestre hanno risvegliato il fantasma della recessione negli Stati Uniti.

Gli economisti si attendono una riduzione degli occupati per 75.000 unità in luglio. Se il dato venisse confermato, si tratterebbe della settima settimana consecutiva con una contrazione dei posti di lavoro. Tuttavia non è da escludere un dato più elevato, dopo che mercoledì le cifre relative al settore privato hanno indicato una ripresa inaspettata.

SG sostiene che il rapporto potrebbe risultare cruciale per intuire le prossime mossa della Fed: "I mercati stanno prezzando almeno un rialzo dei tassi entro la fine dell'anno. Ma ci sono molti fattori che fanno pensare ad un rinvio, tensioni finanziarie ed elezioni presidenziali incluse, ma il più importante è l'incertezza sullo stato di salute di ecomomia ed occupazione."

Gli occhi degli investitori saranno puntati anche sull'indice Ism sull'attività manifatturiera in luglio.

Intorno alle 12 il benchmark decennale US10YT=RR cede a 2/32 a 99*08 e rende 3,928%. Il due anni US2YT=RR è invariato, con un rendimento di 2,524%.