Btp deboli in linea Treasury, pesa inflazione Usa,spread a 45 pb

mercoledì 14 maggio 2008 17:42
 

 MILANO, 14 maggio (Reuters) - Al termine di una seduta
contraddistinta nella prima parte dall'arrivo di nuova carta sul
mercato e nel pomeriggio dal dato sull'inflazione Usa in aprile,
i benchmark Btp chiudono in calo, in sintonia con i Treasury
americani e tra volumi sottili.
 "Il secondario ha proseguito la correzione che abbiamo visto
ieri sui mercati Usa, seguendo il trend dei tassi americani",
dice un operatore, sottolineando il restringimento dello spread
contro la Germania.
 "In una fase di mercato discendente di solito viene colpito
il futures sul Bund", ha precisato. Con il ridursi delle
quotazioni dei titoli di Stato tedeschi, il differenziale di
rendimento del decennale è sceso sino a 44 punti base per poi
risalire nelle ultimissime battute in area 45.
 La notizia che ha fatto da market mover è stata la lettura
dell'inflazione americana in aprile, uscita migliore delle
aspettative. Le cifre hanno dato nuova linfa alle piazze
azionarie e al contempo depresso il mercato del reddito fisso.
Su mese i prezzi al consumo negli Stati Uniti sono aumentati
dello 0,2% rispetto alle stime degli analisti per un rialzo
dello 0,3%.
 Dopo le statistiche provenienti da oltreoceano gli scambi
si sono concentrati essenzialmente sul futures Bund, lasciando
le briciole al mercato a contante. Ma a mantenere limitato il
numero di scambi hanno contribuito soprattutto le aste del
Tesoro sul nuovo Btp a 5 anni e sulla quarta tranche del
trentennale.
 "Sul cash non si sono stati molti scambi. Quando c'è l'asta
il secondario ne risente a livello di volumi", spiegano dalle
sale operative, segnalando una domanda abbastanza alta per
entrambe le emissioni.
 Oggi il Tesoro ha assegnato 4 miliardi sul nuovo Btp aprile
2013 al prezzo di 100,00 con un bid-to-cover di 1,43 e un
rendimento di 4,29%, massimo da ottobre 2007. Per quanto
riguarda l'asta sulla quarta trance del trentennale agosto 2039,
sono stati collocati due miliardi di titoli al prezzo di 98,83,
per un rendimento del 5,14%, massimo da maggio 2004.
 Il mercato ha inoltre "probabilmente mantenuto una posizione
difensiva in attesa di conoscere i dati di domani" su Pil
tedesco, francese e della zona euro.
======================== QUOTAZIONI 17,30 ======================
                                 PREZZO     VAR.   RENDIMENTO
FUTURES BUND GIUGNO      FGBLM8   113,71   (-0,65)
BTP 2 ANNI (MAR 10)    IT2YT=TT    99,76   (-0,18)    4,181%  
BTP 10 ANNI (FEB 18)  IT10YT=TT    99,60   (-0,43)    4,602%
BTP 30 ANNI (FEB 37)  IT30YT=TT    84,03   (-0,50)    5,124% 
========================== SPREAD (PB) =========================
                                           CHIUSURA PRECEDENTE
TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5      22               19       
BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3      28               29       
BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5      45               46    
BTP/BUND 30 ANNI        YLDS7      46               49       
BTP 10/2 ANNI                        42,1            47,3  
BTP 10/30 ANNI                       52,2            53,9
===============================================================