Aiuti Stato, giusto intervento autorità su banche - Tremonti

mercoledì 14 maggio 2008 15:52
 

BRUXELLES, 14 maggio (Reuters) - Gli aiuti di Stato non vanno considerati di per sé buoni o cattivi ma dipendono unicamente dal contesto, operazioni sul sistema bancario e finanziario come il salvataggio della britannica Northern Rock.

A dirlo è il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, durante una conferenza a margine della riunione dell'Ecofin.

"Ritengo che nel settore finanziario e bancario le autorità abbiano agito bene" dice.

"Si può essere a favore o contro gli aiuti di Stato... l'importante è ci sia certezza del diritto - continua - Sono stati aiuti quelli a favore di Northern Rock? Ritengo ammesso e giusto questo tipo di interventi, ma va chiarito molto sul grado di conformità" aggiunge, in riferimento alla normativa Ue che boccia gli aiuti pubblici.

Il ministro dribbla però senza difficoltà le domande dei giornalisti mirate a legare il dibattito alla questione Alitalia AZPIa.MI.

"Abile domanda ma abile anche la risposta" risponde a chi gli chiede se la valutazione sui sostegni al sistema bancario possa essere applicato alle compagnie "di trasporto aereo" conclude.