Treasury Usa in denaro a Londra, nuovo massimo 'cds' decennale

lunedì 1 dicembre 2008 13:22
 

LONDRA, 1 dicembre (Reuters) - Buoni flussi di acquisto sui titoli del Tesoro Usa sulla piazza londinese, dove mette a segno il nuovo record - dicono i dati Cma DataVision - il contratto 'credit default swap' sul decennale.

Oltre che da crescenti segnali sulle cattive condizioni dell'economia globale, che penalizzano le borse asiatiche come quelle europee, la discesa dei rendimenti prende spunto anche dall'impostazione nettamente rialzista del reddito fisso Uem e britannico dopo gli ultimi dati sul Pmi manifatturiero.

Il costo per assicurarsi dal rischio insolvenza sul tratto decennale sale intanto a 68,4 punti base rispetto a 60 centesimi di venerdì sera, spinto dai dubbi degli investitori circa l'entità del pacchetto per il rilancio della crescita messo a punto dall'amministrazione Usa.

Intorno alle 12,45 il titolo di riferimento a dieci anni guadagna 14/32 da venerdì sera a 107*17 per un rendimento di 2,873, nuovo minimo degli ultimi cinquant'anni, mentre sulla parte breve della curva il due anni guadagna 2/32 a 100*18 e rende 0,965%.