Usa, derivati su tassi prezzano a 90% rialzo Fed entro fine anno

martedì 13 maggio 2008 18:57
 

NEW YORK, 13 maggio (Reuters) - I derivati sui tassi di interesse a breve scadenza statunitensi hanno registrato un deciso rialzo dopo il dato sulle vendite al dettaglio in aprile, prezzando maggiori probabilità di un rialzo dei tassi da parte della Fed entro la fine dell'anno.

Il segnale di una maggiore elasticità della spesa dei consumatori rispetto alle attese ha portato i futures a stimare un 90% di possibilità, da circa il 40% di ieri.

Il Fed Fund, il tasso di riferimento per i prestiti interbancari, è attualmente fissato al 2% dopo la serie di tagli per 325 punti base iniziata a settembre. Le vendite al dettaglio in aprile, escluse le vendite di auto, sono aumentate dello 0,5% rispetto a marzo contro il +0,2% stimato dagli economisti.