Futures Bund in parità dopo partenza cedente, attesi prezzi Usa

venerdì 13 giugno 2008 09:27
 

 LONDRA, 13 giugno (Reuters) - Dopo un avvio di seduta con il
segno meno i derivati sul decennale tedesco riconquistano la
parità, sostenuti da acquisti rifugio di fronte alla nuova
correzione delle borse che compensano l'impatto negativo della
debole chiusura del secondario Usa.
 Sulla curva dei rendimenti tra le scadenze al contante
prosegue intanto il recupero dei titoli brevi, confortati dalle
ultime rassicurazioni Bce secondo cui per i tassi di riferimento
europei non si profila un ciclo di strette ma un singolo ritocco
al rialzo il mese prossimo.
 Digerita la revisione in lieve rialzo dei prezzi al consumo
tedeschi di maggio a livello di indice armonizzato, l'attenzione
degli investitori si concentra sulla pubblicazione dei dati
sull'inflazione Usa in arrivo alle 14,30 italiane.
 "E' venerdì 13 e qualcuno pensa possa esserci una violenta
correzione del mercato, specialmente in considerazione dei dati
di inflazione Usa" osserva lo strategist sui tassi Nomura
Charles Diebel.
 "Si chiude comunque una settimana di novità piuttosto
sostanziali per le attese di politica monetaria in Europa, al
mercato è stato trasmesso un messaggio nuovo" aggiunge.
 
 
============================= 9,25 =============================
FUTURES EURIBOR SETTEMBRE   FEIU8     94,895  (+0,005)
FUTURES BUND SETTEMBRE     FGBLU8    110,45   (+0,03)
BUND 2 ANNI              DE2YT=RR    100,35   (+0,08)   4,560%
BUND 10 ANNI            DE10YT=RR     97,21   (+0,12)   4,601%
BUND 30 ANNI            DE30YT=RR     86,88   (+0,34)   4,857%
================================================================