Usa, mercato migliora ma non si è ancora ripreso - Bernanke

martedì 13 maggio 2008 14:35
 

SEA ISLAND, 13 maggio (Reuters) - Secondo il presidente della Fed, Ben Bernanke le misure di emergenza per erogare liquidità sono servite a dare sollievo ai mercati finanziari, ma il processo verso la ripresa resta incompleto.

"Al momento le misure intraprese sulla liquidità sembrano avere contribuito a qualche miglioramento sui mercati finanziari", ha detto in un intervento preparato per la conferenza annuale della Fed di Atlanta.

"Questi sono certamente segnali positivi ma a questo stadio le condizioni dei mercati sono lontane dalla normalità".

Bernanke ha detto che la dimensione delle aste di liquidità destinate alle banche nell'ambito della Term Auction facility (Taf) creata a dicembre, già aumentata a 75 miliardi di dollari da 20 miliardi, potrebbe essere incrementata ulteriormente se le condizioni di mercato lo richiedono.