Btp in lieve ribasso, spread a 50 pb, rendimenti Bot superano 4%

lunedì 12 maggio 2008 12:44
 

 MILANO, 12 maggio (Reuters) - Seduta leggermente sottotono
per il secondario italiano, penalizzato dalle prese di profitto
dopo i guadagni della settimana scorsa. 
 Tuttavia, complici volumi molto sottili, i Btp dopo avere
allargato lo spread con la Germania fino a 50 pb hanno retto
bene all'impatto negativo del recupero delle borse e della
lettura inferiore alle attese della produzione industriale a
marzo.
 "La produzione industriale è uscita debole, ma non ha
influito sul mercato, perché gran parte dei mercati azionari
sono chiusi", dice un operatore.
 La produzione industriale italiana a marzo è risultata in
calo dello 0,2% su mese, contro attese per una contrazione dello
0,1%.
 Per quanto riguarda le emissioni, il risultato dell'asta dei
Bot a 3 e 12 mesi è stato giudicato positivamente dai dealer.
 "E' andata abbastanza bene, sono usciti abbastanza 'flat'",
commenta a caldo un operatore, sottolineando gli alti livelli di
richiesta, mentre i rendimenti di entrambi i titoli sono tornati
sopra il 4%.
 Il Tesoro ha collocato 6,5 miliardi di Bot a 12 mesi al
rendimento di 4,035%, massimo da settembre 2007. Tre miliardi e
mezzo i Bot a 3 mesi assegnati al rendimento di 4,032%, massimo
da agosto 2007. Sostanzialmente linea con il mercato i prezzi
medi di aggiudicazione, rispettivamente a 96,070 e 98,980.
 In una giornata relativamente tranquilla, segnata dalla
chiusura di gran parte delle borse europee per festività, salta
all'occhio la risalita dei tassi, in particolare sulla parte
breve della curva. Fenomeno che i dealer spiegano come
correzione dell'ampio movimento della settimana scorsa.
 Dopo avere temporaneamente testato l'area 50 punti base, il
differenziale di rendimento con la Germania rallenta un po' il
passo a metà seduta, seguendo un "andamento pertinente alla
domanda di Bund tedeschi", sottolinea un dealer.
  Contribuisce invece solo in parte l'annuncio di venerdì
scorso dei quantitativi del Btp a 5 e 30 anni.
 "C'erano rumour di mercato sui quantitativi, l'annuncio ha
influenzato, ma non ha determinato il movimento", sostiene un
altro operatore.
======================== QUOTAZIONI 12,30 ======================
                                 PREZZO     VAR.   RENDIMENTO
FUTURES BUND GIUGNO      FGBLM8   114,97   (-0,17)
BTP 2 ANNI (MAR 10)*   IT2YT=TT   100,03   (-0,09)    3,972%  
BTP 10 ANNI (FEB 18)  IT10YT=TT   100,31   (-0,13)    4,509%
BTP 30 ANNI (FEB 37)  IT30YT=TT    85,25   (-0,24)    5,013% 
========================== SPREAD (PB) =========================
                                           CHIUSURA PRECEDENTE
TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5      19               20       
BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3      30               32       
BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5      49               48    
BTP/BUND 30 ANNI        YLDS7      49               46       
BTP 10/2 ANNI *                      53,7            52,0  
BTP 10/30 ANNI                       50,4            52,1
 
================================================================
* Dati da schermi Reuters, su Mts il titolo a due anni non
risulta scambiato