Bce dovrebbe confermare tassi su minimi, nessun nuovo annuncio

mercoledì 1 luglio 2009 16:03
 

* Tassi riferimento visti stabili a 1%, annuncio 13,45 domani

* Indicazioni futuro attese da conferenza stampa 14,30

* Previsti ulteriori dettagli programma acquisto covered bond

di Marc Jones

FRANCOFORTE, 1 luglio (Reuters) - La Banca centrale europea dovrebbe confermare il costo del denaro nei sedici paesi Uem sull'attuale minimo di 1%, dichiarando di riscontrare deboli segnali di ripresa dell'economia e chiarendo alcuni dettagli circa il programma di acquisto di asset.

Ottantuno su 82 degli economisti interpellati dall'ultimo sondaggio Reuters scommettono che i tassi verranno lasciati domani invariati e l'istituto centrale di Francoforte torni a definire il livello attuale "appropriato".

La banca centrale non dovrebbe inoltre adottare alcun altro provvedimento di politica monetaria, in modo da attendere gli effetti della massiccia iniezione di liquidità della settimana scorsa - quasi 500 miliardi di euro di fondi a tasso bassissimo - e del prossimo programma che prevede l'acquisto di 60 miliardi di obbligazioni garantite pubbliche e private.

"Non credo (la Bce) interverrà sui tassi né prevedo nuove misure non convenzionali" osserva l'economista Citi Juergen Michels, che scommette su tassi invariati fino a 2010 inoltrato.   Continua...