Fabbisogno maggio a 7,6 mld (da 7,93 mld), 5 mesi 56 mld (da 39)

lunedì 1 giugno 2009 18:44
 

ROMA, 1 giugno (Reuters) - Il fabbisogno del settore statale del mese di maggio 2008 è risultato pari a 7,6 miliardi, 300 milioni circa in meno rispetto a quello registrato nel mese di maggio del 2008, pari a 7,937 miliardi.

Lo dice il Tesoro in una nota.

Nei primi cinque mesi del 2009, secondo i calcoli Reuters, si è registrato complessivamente un fabbisogno di 56 miliardi circa, superiore di circa 16,7 miliardi a quello dell'analogo periodo 2008 pari a 39,348 miliardi.

Il Tesoro rileva che "il fabbisogno del mese di maggio 2009, rispetto a quello dello scorso anno, ha beneficiato di un minor onere per interessi, del versamento delle disponibilità liquide giacenti sui conti dormienti, nonché del venir meno di erogazioni di carattere straordinario effettuate nel mese di maggio 2008 a favore di Alitalia e delle Regioni per l'estinzione dei debiti sanitari pregressi".