RPT-PUNTO 1-Scudo fiscale, voto finale slitta alle 13 di domani

giovedì 1 ottobre 2009 15:15
 

(aggiunge dichiarazione Fini, opposizione e background)

ROMA, 1 ottobre (Reuters) - Slitta domani alle 13 il voto finale sul decreto legge di correzione dello scudo fiscale in scadenza il 3 ottobre ed inizialmente previsto entro le 15 di oggi.

Alla Conferenza dei capigruppo di questa mattina, infatti, il presidente della Camera, Gianfranco Fini, ha annunciato che la cosiddetta "ghigliottina", cioè il voto finale anche se il dibattito non fosse ancora concluso, scatterà domani alle 13 per permettere al decreto legge di essere approvato ed esaminato dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano entro i termini di legge.

"La presidenza consente ad un prolungamento dei tempi di dibattito che permetta comunque di contemperare le varie esigenze citate, formulando l'auspicio che le fasi di dibattito si concludano entro le ore 13 di domani", ha detto Fini secondo quanto riferito dal portavoce.

"A tale scadenza in ogni caso il presidente chiamerà l'assemblea ad esprimersi sul voto finale. Il presidente esprime con molta chiarezza la volontà di avvalersi di questa prerogativa che gli è concessa".

Il presidente della Camera ha detto di aver preso questa decisione anche per venire incontro alle "reiterate richieste delle opposizioni".

Sarebbe la prima volta nella storia della Camera che viene applicata l'interruzione del dibattito su un provvedimento e ciò avverrebbe su un decreto che ha già superato un voto di fiducia.

Ieri Fini aveva stigmatizzato la compressione dei tempi di discussione alla Camera, addebitandoli al ritardo con il quale il Senato ha trasmesso il provvedimento al termine della scorsa settimana, ma aveva già detto che è comunque suo dovere fare approvare in tempo utile il decreto.   Continua...