Usa, rating sovrano non minacciato da salvataggio GSEs - Moody's

venerdì 11 luglio 2008 20:02
 

NEW YORK, 11 luglio (Reuters) - Un eventuale takeover da parte del governo statunitense delle agenzie dei mutui a interessa nazionale (GSEs) Fannie Mae FNM.N e Freddie Mac FRE.N non dovrebbe aver impatto sul rating sovrano tripla A degli Stati Uniti. Lo spiega a Reuters un analista di Moody's Investors Service.

Secondo Steven Hess, un takeover delle due agenzie non appare probabile, sebbene non sia possibile escluderlo.

"Pensiamo che il governo Usa abbia un livello di debito gestibile e un bilancio solido" ha detto Hess. Anche se il bilancio soffrirebbe uno shock da un salvataggio dei giganti dei mutui, si tratterebbe, comunque, di un evento gestibile.

In precedenza, anche Fitch e S&P hanno espresso la stessa opinione, sostenendo che un intervento governativo per salvare le GSEs non avrebbe messo a rischio la tripla A degli Stati Uniti.