Treasuries Usa azzerano perdite in scia peggioramento futures WS

giovedì 10 luglio 2008 15:25
 

NEW YORK, 10 luglio (Reuters) - I titoli di Stato americani hanno azzerato le perdite, invertendo la tendenza negativa dei primissimi scambi dopo che i futures sui principali indici della borsa statunitense hanno bruciato i guadagni iniziali.

Ad innescare una corsa agli acquisti dei più sicuri titoli governativi sono i timori suscitati dalla crisi creditizia.

Intorno alle 15,15 il decennale del Tesoro US10YT=RR è tornato sui livelli di ieri, con un rendimento del 3,81%. Stabile anche il due anni US2YT=RR, che rende 2,381%.

I derivati sul Nasdaq e S&P 500 hanno virato in rosso e alla stessa ora scambiano in ribasso di circa lo 0,2%. Il futures sul Dow Jones DJc1 è sostanzialmente invariato.

La paura che i due pilastri Usa del settore immobiliare Freddie Mac FRE.N e Fannie Mae FNM.N debbano ricorrere ad una consistente iniezione di capitale sta affossando i titoli nel preborsa.

Le azioni Freddie Mac e Fannie Mae accusano cali teorici rispettivamente del 9% e del 4,6%. Ieri i titoli avevano perso rispettivamente il 13,1% e il 23,8%.