9 maggio 2008 / 10:59 / 9 anni fa

Btp in lieve rialzo, concambio non influisce, spread sopra 47 pb

 MILANO, 9 maggio (Reuters) - A metà seduta i benchmark Btp si mantengono stabili in territorio positivo dopo che il mercato ha conosciuto i risultati dell‘operazione di concambio in cui il Tesoro ha sostituito con un Btp più lungo un Btp e quattro Cct.
 Il ministero dell‘Economia ha assegnato 1,595 miliardi del Btp 1 febbraio 2019 con cedola 4,25% e ha riacquistato quattro Cct e un Btp proposti per un ammontare complessivo di 1,569 miliardi di euro.
 Le cifre vengOo valutate positivamente dagli operatori, ma non hanno influito sull‘andamento del secondario italiano.
 “E’ andata bene, la ‘size’ è in linea con quella dei concambi precedenti, ma l‘operazione non ha avuto effetti sul mercato, pesano di più le aste del medio termine che annunceranno oggi”, dice un operatore.
 Oggi il Tesoro annuncerà i quantitativi di un nuovo Btp a 5 anni (15 aprile 2013, cedola 4,25%) e la quarta tranche del Btp a 30 anni (1 gennaio 2039, cedola 5,0%), in asta il prossimo 14 maggio.
 Nel frattempo lo spread con la Germania si è ulteriormente allargato, fino ad oltrepassare la soglia dei 47 punti base contro oltre 44 di ieri.
 In un panorama cupo per l‘azionario, colpito dai ribassi dei titoli finanziari dopo la pesante perdita registrata dal big delle assicurazioni statunitense AIG (AIG.N), è cresciuta la domanda di Bund.
 A monte dell‘allargamento del differenziale di rendimento anche le parole pronunciate ieri dal presidente della Bce Jean-Claude Trichet.
 “Prima dell‘intervento di Trichet c‘era stata una flessione dei Bund e il restringimento del differenziale per Italia e altri ‘periferici’. Poi il rimbalzo del mercato a reddito fisso ha fatto tornare l‘appetito verso la Germania”, osserva un dealer.
 “Trichet ieri ha usato parole meno aggressive di quanto non ci si aspettasse, facendo tornare un po’ di acquisti sulla carta tedesca e i periferici sono stati penalizzati”, continua l‘operatore, segnalando come solo la Grecia sia stata risparmiata.
 I volumi, molto sostenuti ieri in una sessione caratterizzata dai riposizionamenti di portafoglio, sono ridotti all‘osso in particolare agli estremi della curva.
  ======================== QUOTAZIONI 12,35 ======================
                                 PREZZO     VAR.   RENDIMENTO FUTURES BUND GIUGNO      FGBLM8   114,86   (+0,33) BTP 2 ANNI (MAR 10)    IT2YT=TT   100,08   (+0,10)    3,976%* BTP 10 ANNI (FEB 18)  IT10YT=TT   100,40   (+0,09)    4,497% BTP 30 ANNI (FEB 37)  IT30YT=TT    85,66   (+0,037)   5,001%* ========================== SPREAD (PB) =========================
                                           CHIUSURA PRECEDENTE TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5      24               20        BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3      29               28        BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5      47               44     BTP/BUND 30 ANNI        YLDS7      47               46        BTP 10/2 ANNI                        52,1            53,1   BTP 10/30 ANNI                       50,4            48,2   ================================================================ * dato da schermi Reuters, su Mts il titolo non risulta scambiato    

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below