Governo, Tremonti: siamo per 'economia sociale di mercato'

mercoledì 9 luglio 2008 14:11
 

ROMA, 9 luglio (Reuters) - Il governo vuole promuovere un modello di "economia sociale di mercato" aperto al confronto con le organizzazioni dei lavoratori e degli imprenditori.

Lo ha detto il ministro dell'Economia Giulio Tremonti nel corso del suo intervento all'assemblea annuale dell'Abi.

"La logica che sta nel nostro programma è quella di una economia sociale di mercato. Sottoporremo tutti i provvedimenti all'intervento e al controllo delle parti sociali. Se ci sono parti sociali interessate all'effettivo sviuppo delle infrastrutture, al controllo di utili strumenti che sono messi in atto noi siamo contenti", ha detto Tremonti.

"Sarà un passaggio fondamentale per il Paese. Il problema non è dividere quello che non c'è ma creare un maggiore prodotto, un maggiore sviluppo da dividere secondo logica di giustizia", ha aggiunto il ministro.