Fed, "sensato" alzare tassi se rischi crescita calano - Lacker

martedì 8 luglio 2008 19:48
 

WASHINGTON, 8 luglio (Reuters) - E' "assolutamente sensato" alzare i tassi d'interesse ora che i rischi per l'economia Usa sono diminuiti e l'inflazione è inaccettabilmente alta, ha detto Jeffrey Lacker, presidente della Fed di Richmond.

"Così come ha senso allentare la stretta monetaria in modo aggressivo in risposta all'emergere di rischi al ribasso per la crescita, ha assolutamente senso eliminare alcuni di quegli stimoli quando questi rischi diminuiscono", ha detto.

Lacker, che sarà membro votante del Fomc il prossimo anno, ritiene che nel 2008 la crescità dovrebbe essere modesta e ripartire solo nel 2009.

"Sebbene il rischio di una brusca flessione (dell'economia) nel breve termine non sia del tutto scomparso, esso è in gran parte diminuito", ha detto.

Lacker ha espresso poi preoccupazione per l'inflazione troppo elevata e ha detto che il fatto che non si sia ancora innescata la spirale prezzi-salari non può essere motivo di soddisfazione.