Treasury Usa, prezzi in calo dopo dato produttività

mercoledì 7 maggio 2008 15:10
 

NEW YORK, 7 maggio (Reuters) - I prezzi dei Treasuries Usa si sono indeboliti sulla piazza newyorkese, con i futures sull'azionario americano che hanno annullato le perdite dopo il dato sulla produttività Usa migliore delle attese.

Oggi, inoltre, l'attenzione è rivolta all'asta da 15 miliardi del Tesoro per il 10 anni.

I Treasury a lunga scadenza si erano indeboliti ieri in vista dell'asta, ma oggi si mostravano in recupero prima del dato.

La produttività non agricola nei primi tre mesi è migliorata del 2,2% superando le attese degli economisti che si attestavano all'1,5%. Alle 16 in agenda il dato sulle vendite immobiliari in corso a marzo.

"Pensiamo a un irripidimento leggero della curva dei rendimenti... con l'inflazione sempre presente nel sistema", commenta Tom DiGaloma, strategist di Jefferies & Co.

Intorno alle 15 il dieci anni mostra un rendimento al 3,95% con un prezzo in calo di 6/32 a 96*12. Il due anni rende il 2,4% con prezzo fermo a 99*14.

Oggi quindi nuova carta in arrivo sul mercato, con l'asta di titoli a dieci anni per 15 miliardi di dollari alle 19 italiane e domani una di titoli a 30 anni per altri 6 miliardi.