Fed, politica monetaria "si sta avvicinando a bivio" - Yellen

lunedì 7 luglio 2008 19:25
 

LA JOLLA, California, 7 luglio (Reuters) - La politica monetaria degli Stati Uniti "si sta avvicinando a un bivio" adesso che i peggiori scenari per la crescita sono stati evitati grazie agli aggressivi tagli dei tassi da parte della Federal Reserve.

Lo ha detto Janet Yellen, presidente della Fed di San Francisco.

"Gli ultimi dati mi hanno rassicurata. Mostrano che i miei peggiori timori sono stati finora evitati", ha detto Yellen durante un intervento presso l'Università della California.

Dall'altra parte, "l'inflazione sta diventando una crescente preoccupazione", ha proseguito Yellen, specificando che l'inflazione primaria dovrebbe aumentare più del previsto nei prossimi trimestri e che anche i prezzi 'core' sono destinati a salire.

Entrambi i tipi di inflazione dovrebbero poi frenare nel 2009 sulla scia di un rallentamento del mercato del lavoro e della probabile stabilizzazione dei prezzi petroliferi e alimentari, ha detto.

Yellen ha affermato anche che finora non c'è traccia di pressione sui salari e che le aspettative inflazionistiche sono "ragionevolmente ben ancorate", ma che la Fed sta all'erta sui pericoli crescenti di inflazione.

Yellen è un membro non votante del Fomc, il comitato della Fed che decide la politica monetaria.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Fed, politica monetaria si sta avvicinando a bivio - Yellen | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,741.75
    -0.54%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,860.79
    -0.53%
  • Euronext 100
    976.53
    +0.00%