Finmeccanica, prestito sindacato da 3,2 mld per Drs - fonti

venerdì 6 giugno 2008 19:14
 

LONDRA, 6 giugno (Reuters) - Finmeccanica SIFI.MI ha lanciato un prestito sindacato da 3,2 miliardi per sostenere l'acquisizione dell'americana Drs Technologies DRS.N.

Lo riferiscono fonti bancarie precisando che l'operazione dovrebbe essere presentata giovedì prossimo.

Il prestito, che coinvolge complessivamente 35 banche, è diviso in tre tranche: 1 miliardo di euro con scadenza a un anno; 1,5 miliardi sempre a 12 mesi ma con una opzione per estendere la linea di un altro anno; più 700 milioni di euro da rimborsare in tre anni.

Le banche coinvolte come arranger sono Goldman Sachs, Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione), Mediobanca (MDBI.MI: Quotazione) e Unicredit (CRDI.MI: Quotazione).