Roma, commissariare Comune? Tremonti: "È capitale d'Italia"

venerdì 6 giugno 2008 17:22
 

ROMA, 6 giugno (Reuters) - Il ministro dell'Economia Giulio Tremonti non si sbilancia sul possibile dissesto finanziario del Comune di Roma, che si trova a dover gestire un debito di 7-8 miliardi di euro.

"Posso solo risponderle facendole leggere la domanda scritta sul frontone 'Senza Roma capitale d'Italia in Italia non si può costruire'", ha risposto Tremonti a chi chiedeva un commento su sulla dichiarazione di dissesto finanziario.