Finmeccanica, aumento capitale entro 1,4 mld, decisione giugno

venerdì 6 giugno 2008 16:19
 

ROMA (Reuters) - L'aumento di capitale di Finmeccanica al servizio dell'acquisto di Drs sarà entro la cifra di 1,4 miliardi e superiore agli 800 milioni deliberati lo scorso anno. La decisione sarà presa a breve e comunque entro il mese di giugno.

Lo ha detto il direttore finanziario della società Alessandro Pansa nel corso di una conferenza stampa al termine del cda di oggi.

Richiesto di dettagliare quanto detto nel corso dell'assemblea su colloqui in corso con il Tesoro su entità e modalità dell'aumento di capitale, Pansa ha detto: "Stiamo valutando con il Tesoro ma anche con gli altri azionisti le modalità con le quali portare in cda l'aumento di capitale".

Pansa ha poi detto che quando l'acquisizione di Drs "è stata presentata alla comunità finanziaria a Londra si è parlato di un aumento di capitale che potesse dare fino a 1,4 miliardi", aggiungendo poi che la cifra dell'aumento deliberato lo scorso anno "di 800 milioni è troppo bassa" e che "abbiamo posto un limite verso l'alto di 1,4 miliardi, oltre quel livello sarebbe non profittevole per gli azionisti".

Lo scorso anno era stato deliberato un aumento fino al 10% del capitale poiché era il livello che avrebbe permesso al tesoro di non esercitare la propria opzione dell'aumento con una diluizione che gli avrebbe comunque permesso di rimanere oltre il 30%.