PUNTO 1 - Pop Milano, cda approva emissione strumenti Tier1

giovedì 5 giugno 2008 14:16
 

(Accorpa notizie, aggiunge date roadshow, ipotesi timing operazione, background.

MILANO, 5 giugno (Reuters) - Il Cda di Popolare Milano (PMII.MI: Quotazione) ha approvato l'emissione di "strumenti innovativi di capitale" di tipo Tier1 per mantenere i capital ratios della banca su livelli adeguati rispetto alla dinamica dell'attivo.

Lo dice un comunicato della banca, aggiungendo che per lo studio dell'operazione, è stato dato mandato a Banca Akros, Hsbc e Lehman Brothers.

Successivamente una fonte finanziaria ha precisato a Reuters che l'emissione avrà importo fino a 350 milioni di euro ed è legata all'acquisizione degli sportelli da UniCredit (CRDI.MI: Quotazione).

"E' legata all'acquisizione degli sportelli di UniCredit, sarà fino a 350 milioni di euro", dice la fonte.

Fonti bancarie precisano poi che "l'operazione verrà presentata agli investitori in un roadshow internazionale la prossima settimana, a iniziare da martedì con Londra, e che l'operazione verrà lanciata successivamente, tra la fine della prossima settimana e l'inizio di quella successiva".

Il bond di tipo Tier 1 è considerato ibrido, poichè, pur avendo le caratteristiche di un'emissione obbligazionaria, pesa sul lato equities invece che sul lato debito, preservando il rating dell'emittente da downgrade.

Per rendere il più simile possibile un bond al Tier 1 a un'azione, esso ha normalmente ha scadenza 'perpetua', anche se poi solitamente viene applicata una call dopo 10 o 20 anni e una maggiorazione della cedola se invece il bond viene rimborsato.   Continua...