Bond euro aprono in ribasso prima di meeting Bce, attesa Trichet

giovedì 5 giugno 2008 09:02
 

 LONDRA, 5 giugno (Reuters) - I titoli di Stato della zona
euro hanno aperto in ribasso, ancora influenzati dalle parole di
Ben Bernanke che ieri ha definito le attese sull'inflazione "una
preoccupazione significativa".
 Il presidente della Fed ha sottolineato i timori della banca
centrale Usa sulla corsa dei prezzi nella serata di ieri,
contribuendo ad appesantire le quotazioni dei Treasuries.
 "Bernanke ha riportato l'attenzione sull'inflazione, ma il
tema per oggi è la Bce, con le emissioni che peseranno un po' in
mattinata sul mercato" ha detto un trader.
 La Bce dovrebbe mantenere i tassi al 4,0%, ma con i membri
del consiglio che appaiono sempre più aggressivi nei loro
interventi pubblici, i mercati stanno prezzando un rialzo al
4,25% entro fine anno.
 "Siamo più interessati a come la Bce vede l'inflazione per
il prossimo anno" aggiunge il trader. "Potremmo avere una
reazione al ribasso se sembrerà che si stanno muovendo verso una
policy più restrittiva, ma prezzando pienamente un rialzo dei
tassi ci sarà probabilmente un limite a quanto si potrà
scendere" ritiene l'operatore.
 Per quanto riguarda il mercato primario, la Francia
collocherà tra 4 e 5 miliardi di euro degli Oat Aprile 2018 e
ottobre 2038.
 
============================ 08,55 =============================
FUTURES EURIBOR GIUGNO      FEIM8     95,120  (+0,005)
FUTURES BUND GIUGNO        FGBLM8    111,79   (-0,26)
BUND 10 ANNI            DE10YT=RR     98,42   (-0,10)   4,446%
BUND 30 ANNI            DE30YT=RR     87,06   (-0,41)   4,844%
================================================================