Trichet sollecita trasparenza mercati, 'good practice'

mercoledì 4 giugno 2008 12:22
 

PARIGI (Reuters) - Per il banchiere centrale europeo Jean-Claude Trichet la recente crisi dei mercati finanziari mostra l'importanza della trasparenza e i rischi delle pratiche di mercato che accentuano i cicli economici.

In un discorso da cui non emerge alcuna allusione a quella che sarà la decisione di domani sui tassi di interesse Trichet traccia un quadro delle origini e degli insegnamenti da trarre dalla recente turbolenza dei mercati.

A parere del presidente tra i fattori che hanno aggravato le brusche oscillazioni di mercato sono una tendenza gregaria da parte degli attori di mercato insieme ad alcune regole insite all'interno del sistema.

"Troviamo... elementi pro-ciclici nell'ambito delle nuove regole sui coefficienti patrimoniali delle banche e anche delle compagnie di assicurazione più sensibili al rischio nelle regole contabili" spiega a una conferenza parigina organizzata dall'Ocse.

Le autorità di supervisione, osserva, sono inoltre più inclini a rafforzare gli standard di prudenza in tempi di crisi piuttosto che in fasi di boom.