Bce, dopo intervento Trichet rialzo futures Euribor, prezzi Bund

giovedì 3 luglio 2008 15:38
 

LONDRA, 3 luglio - I prezzi dei Bund a scadenza ravvicinata e i futures sui tassi della zona euro puntano al rialzo, sostenuti dall'opinione diffusa nel mercato secondo cui la Bce non deciderà una nuova stretta monetaria nel breve periodo.

Il presidente della Bce, Jean-Claude Trichet, ha detto che l'istituto di Francoforte non ha più un orientamento, una frase che gli investitori hanno letto come anticipazione di un periodo di stasi sul fronte della politica monetaria dopo il rialzo al 4,25% di oggi.

Il futures sul Bund a settembre FGBU8 è salito di 38 tick a un massimo di sessione di 110,48.

"Non è stato così rialzista come si temeva, ha preso anzi una posizione abbastanza neutra" ha deto un trader. "Se stanno pensando a un nuovo rialzo non lo sparemo prima del prossimo mese almeno, così [sui mercati] stiamo assistendo a un rally dettato dal sollievo".

I rendimenti degli Schatz EU2YT=RR sono scesi al 4,53% dal 4,70%, e la curva dei rendimenti tra 2 e 10 anni è tornata regolare dopo l'inversione del mese scorso.

I futures Euribor <0#FEI:> hanno recuperato dalle perdite iniziali per arrivare a guadagnare fino a 9 punti base lungo la strip 2009, mentre i tassi impliciti sui futures Eonia sono scesi per il 2009 al 4,52%, in ribasso di 15 pb.