Treasuries Usa si rafforzano su timori banche, focus su Ism

lunedì 2 giugno 2008 13:03
 

LONDRA, 2 giugno (Reuters) - I prezzi dei Treasuries Usa guadagnano terreno sulla piazza londinese, dopo che i rinnovati timori legati al settore bancario hanno depresso l'azionario innescando una corsa agli acquisti di titoli più sicuri.

Il mercato del debito fisso è in graduale ripresa dopo le ingenti perdite della settimana scorsa, quando le tensioni derivanti dall'inflazione avevano spinto il rendimento del dieci anni sui massimi di cinque mesi.

Intorno alle 12,55 il benchmark a 10 anni US10YT=RR è in rialzo di 7/32 a 98*21 con un rendimento del 4,04%. Alla stessa ora il 2 anni US2YT=RR sale di 3/32 a 100*01 con un rendimento del 2,597%.

Sul fronte macroeconomico alle 16 italiane gli occhi degli investitori saranno puntati sull l'indice Ism di maggio, la cui lettura dovrebbe mostrare una contrazione del settore manifatturiero statunitense per il quarto mese consecutivo (consensus 48,5).