Manovra, Vegas: ok Camere sia rapido o rating Italia a rischio

mercoledì 2 luglio 2008 14:24
 

ROMA (Reuters) - Il governo sollecita le Camere a un'approvazione rapida della manovra triennale sui conti pubblici perché in caso contrario l'Italia rischierebbe un peggioramento del rating sul debito pubblico.

Lo ha detto il sottosegretario al Tesoro Giuseppe Vegas durante la seduta di ieri nelle commissioni riunite Bilancio e Finanze, secondo quanto si legge nel bollettino dei lavori.

Secondo il bollettino, Vegas ha sottolineato come "la rapidità nell'esame del provvedimento sia resa necessaria dall'esigenza di rispettare gli obiettivi definiti a livello comunitario, e dal timore che, in assenza di interventi, si determinino nei mercati finanziari preoccupazioni sulla stabilità della situazione finanziaria italiana, con il rischio di un peggioramento del rating sui titoli del debito pubblico".

Vegas ha quindi ricordato "la gravissima crisi finanziaria attraversata dall'Italia nel settembre del 1992, dovuta anche al fatto che non erano stati approvati i necessari interventi entro l'estate", spiega il bollettino.