Nucleare, decisione su siti nei primi mesi 2010 - Scajola

giovedì 10 dicembre 2009 09:17
 

ROMA, 10 dicembre (Reuters) - La decisione sui siti che ospiteranno le centrali nucleari verrà presa dal governo entro metà febbraio, così come previsto dalla legge sviluppo.

Lo ha detto il ministro dello Sviluppo, Claudio Scajola, in un'intervista al quotidiano Mf, nella quale specifica che sono previste agevolazioni economiche alle popolazioni.

"Decideremo nei primi mesi del 2010", ha detto il ministro, rispondendo alla domanda se il governo emanerà i decreti sull'individuazione entro il termine fissato, ovvero il 15 febbraio, o se prenderà tempo.

"Sono previste agevolazioni economiche alle popolazioni, alle imprese e agli enti locali", ha aggiunto Scajola.

Quanto a Enel (ENEI.MI: Quotazione), che realizzerà i quattro reattori nucleari Epr in accordo con Edf (EDF.PA: Quotazione), Scajola ha specificato che "Enel-Edf sarà dunque uno dei gruppi che parteciperanno allo sviluppo del programma nucleare italiano. Ma non sarà l'unico".