PUNTO 1 - Italia, S&P conferma rating 'A+', outlook stabile

lunedì 7 dicembre 2009 18:40
 

(aggiunge dettagli da nota agenzie, contesto)

MILANO, 7 dicembre (Reuters) - Standard & Poor's comunica di aver affermato ad 'A+' sul lungo e 'A-1+' sul breve termine il proprio giudizio sul merito di credito dell'emittente sovrano Repubblica italiana.

L'outlook - dice una nota dell'agenzia - è stabile, mentre viene confermato sullo stesso livello di rating la Cassa depositi e prestiti.

"Abbiamo mantenuto i giudizi con un outlook stabile sulla base di uno scenario base in cui lo stock del debito va stabilizzandosi entro il 2011, per quanto a uno dei livelli più elevati tra i Paesi dotati di rating, vista la nostra interpretazione dell'impegno del governo per un consolidamento di bilancio basato ampiamente sulla spesa a partire dall'anno prossimo", spiega l'analista Trevor Cullinan.

A parere di Standard & Poor's la flessibilità fiscale del Paese resta però estremamente limitata.

L'agenzia proietta il debito pubblico 2010 al 116% del prodotto interno lordo, circa quattro volte la media di 31% dei Paesi a rating singola 'A'.

Legato all'aspettative di rapidi provvedimenti dal lato della spesa, il mantenimento dell'outlook stabile implica secondo l'agenzia l'annuncio delle misure correttive in sede del programma di stabilità che dovrebbe venire presentato all'inizio dell'anno prossimo.

"Se il governo riesce a ottenere un consolidamento pià rapido delle attese della posizione di bilancio grazie ad ampi avanzi primari per un periodo prolungato, ponendo così il debito pubblico in una sostenibile traiettoria discendente, questo potrebbe avere pressioni al rialzo sul rating di lungo termine, come lo avrebbe l'applicazione di riforme per il potenziamanto della competitività" scrive S&P.

"Viceversa, se gli sforzi di consolidamento venissero posticipati da sforamenti di bilancio superiori alle noste stime i rating di lungo e breve termine sarebbero sottoposti a una pressione al ribasso" conclude.

L'emittente Repubblica italiana ha rating di 'Aa2' per Moody'e e 'AA-' per Fitch, in entrambi i casi con outllok stabile.