Valentino, Permira tratta per riacquisto debito a sconto - fonti

venerdì 4 dicembre 2009 18:10
 

FRANCOFORTE, 4 dicembre (Reuters) - L'operatore di private equity Permira è in trattative per ricomprare parte del debito di Valentino Fashion Group.

E' quanto riferiscono alcune fonti vicine al dossier.

Permira e gli altri azionisti di Valentino puntano ad investire fino a 300 milioni di euro per ridurre di un terzo l'indebitamento della casa di moda, che ammonta a circa 2,2 miliardi.

Permira conta di ricomprare il debito a sconto rispetto al valore nominale. L'accordo, secondo le fonti, verrà chiuso nei prossimi due giorni e vedrà Citigroup (C.N: Quotazione) abbandonare il pool delle banche creditrici, nel quale resteranno UniCredit (CRDI.MI: Quotazione) e Mediobanca (MDBI.MI: Quotazione).

UniCredit e Mediobanca non hanno voluto commentare le indiscrezioni.

Un portavoce di Permira ha detto che un accordo non è imminente.

L'operazione mostrerebbe la volontà di Permira di restare impegnato nello sviluppo di Valentino Fashion Group, a cui fanno capo i marchi Valentino, Hugo Boss BOSG_p.DE e Marlboro.

((Redazione Milano, Reuters messaging: massimo.gaia.reuters.com@reuters.net, +39 02 66129709, milan.newsroom@news.reuters.com))

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia