Ferrari conferma progetti Abu Dhabi, paese solido - Montezemolo

venerdì 27 novembre 2009 15:08
 

MILANO, 27 novembre (Reuters) - Ferrari, gruppo Fiat FIA.MI, precisa che tra i suoi azionisti c'è il fondo di sviluppo di Abu Dhabi, paese solido finanziariamente, con cui sono confermati i progetti di sviluppo.

"Nel commentare la situazione economica di Dubai si fa troppa confusione con l'altro Emirato, quello di Abu Dhabi, il cui fondo di sviluppo Mubadala è azionista al 5% di Ferrari", ha detto il presidente di Ferrari, Luca di Montezemolo in una nota.

"La situazione economica di Abu Dhabi è solida e profondamente diversa", aggiunge. "Il paese ha fatto scelte importanti basandosi sull'estrazione del greggio e ha compiuto investimenti soprattutto nello sviluppo industriale, nell'education, nella ricerca, nella tecnologia, nel turismo e non solo nel settore immobiliare".

"Il grande progetto che Ferrari ha in Abu Dhabi, la realizzazione del parco tematico, sta procedendo secondo i piani e verrà inaugurato il prossimo anno", dice ancora Montezemolo. "Ho personalmente una grande ammirazione per come questo Paese è gestito con la capacità di guardare avanti senza farsi trascinare in progetti speculativi".

((Redazione Milano; Reuters Messaging: stefano.rebaudo.reuters.com@reuters.net; +39 02 66129431; milan.newsroom@news.reuters.com))

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia