Auto, venerdì Renault firmerà accordo salvataggio russa AvtoVAZ

mercoledì 25 novembre 2009 19:19
 

MOSCA, 25 novembre (Reuters) - Gli azionisti della casa automobilistica russa AvtoVAZ (AVAZ.MM: Quotazione) firmeranno venerdì prossimo un accordo di salvataggio in occasione di un vertice che si terrà a Parigi.

E' quanto ha anticipato il vice capo dello staff del primo ministro russo, Yuri Ushakov.

L'accordo verrà siglato dal gruppo d'investimento a controllo pubblico Russian Technologies, dalla banca Troika Dialog e dalla casa automobilistica francese Renault (RENA.PA: Quotazione).

La firma avverrà in corrispondenza del viaggio a Parigi del premier russo Vladimir Putin.

"Un accordo sulle condizioni di ristrutturazione sarà siglato fra Russian Technologies, AvtoVAZ, Troika e Renault. Il documento è il risultato di vari mesi di lavoro", ha spiegato Ushakov ai giornalisti.

AvtoVAZ, che produce le auto Lada, è gravata da circa 2 miliardi di dollari di debiti a breve termine e si trova a fronteggiare una caduta delle vendite.

AvtoVAZ è partecipata al 25% da Renault, che nell'inverno 2007/2008 pagò 1 miliardo di dollari per la quota.

AvtoVAZ ha circa 100.000 dipendenti a Togliatti.

((Redazione Milano, Reuters messaging: massimo.gaia.reuters.com@reuters.net, +39 02 66129709, milan.newsroom@news.reuters.com))

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia